Un’attenta selezione a monte e il rispetto delle norme igienico sanitarie garantiscono prodotti e servizi conformi ai requisiti richiesti dai nostri clienti.

Contattaci

GARANTIRE LA QUALITÀ…

… nella filiera carni fresche e trasformate richiede un grande impegno…

… che deve essere sostenuto da un sistema solido, efficiente e funzionale a garanzia di fornire prodotti e servizi conformi ai requisiti richiesti dai clienti.

Per assicurare inoltre che tutte le fasi del processo di lavorazione, trasformazione, confezionamento e distribuzione avvengano nel pieno rispetto degli standard di controllo comunitari e nazionali applicabili, MFC ha intrapreso l’iter di certificazione volontaria di qualità e sicurezza alimentare con CSQA, società di certificazione attiva nei settori dell’agroalimentare, dei beni di consumo, della ristorazione, dei servizi tecnici e professionali (laboratori, ICT, energia, società di ricerca, gestione rifiuti, società di consulenza, ecc). Tale obiettivo di crescita è stato programmato con la prima verifica di prima certificazione entro Novembre 2020. Gli standard di certificazione volontaria che la MFC srl vuole utilizzare sono i seguenti:

MISSION AZIENDALE

Offrire prodotti con elevati standard qualitativi

UNI EN ISO 9001:2015

Standard di riferimento internazionalmente riconosciuto per la gestione della Qualità di qualsiasi organizzazione che intenda rispondere contemporaneamente:

• all’esigenza dell’aumento dell’efficacia ed efficienza dei processi interni – quale strumento di organizzazione per raggiungere i propri obiettivi;

• alla crescente competitività nei mercati attraverso il miglioramento della soddisfazione e della fidelizzazione dei clienti.

Scopo primario dell’ISO 9001 è il perseguimento della soddisfazione del proprio cliente in merito ai prodotti e serzizi forniti, nonché il miglioramento continuo delle prestazioni aziendali, permettendo all’azienda certificata di assicurare ai propri clienti il mantenimento e il miglioramento nel tempo della qualità dei propri beni e servizi. Da questo punto di vista il modello ISO 9001 rappresenta uno strumento strategico in quanto mirato a:

  • valutazione del contesto e parti interessate
  • analisi di rischi ed opportunità come base per definire opportune azioni
  • controllo dei costi,
  • aumento della produttività
  • riduzione degli sprechi.

UNI EN ISO 22000:2018

Standard ISO “Food safety management systems- Requirements” è lo standard internazionale volontario di tipo tecnico per la certificazione di Sistemi di Gestione della Sicurezza Alimentare (SGSA).

Gli obiettivi principali di questa norma tecnica sono:

  • comunicazione interattiva, tra l’azienda interessata e i diversi attori a monte e a valle della catena di fornitura;
  • il sistema di gestione aziendale;
  • la metodologia HACCP, applicata secondo quanto previsto dalle specifiche tecnicheper i settori applicativi;
  • la gestione dei pericoli per la sicurezza igienica tramite specifiche procedure dicontrollo operative.
  • integrazione del metodo di analisi e gestione dei pericoli nel sistema gestionale;
  • soddisfazione di tutte le parti interessate: autorità preposte al controllo dei requisiti di legge, consumatore, intermediari commerciali, altre aziende alimentari.